Dove siamo

 

 

37 Festival del Merletto di Idrija

15-17 giugno​ 2018
TIC Idrija
Mestni trg 2
t. +386 (0)5 37 43 916

tic@visit-idrija.si
i: www.visit-idrija.si

 

Programma di merletto 2019

 

Mostre del 38 Festival del Merletto di Idrija

Orario mostre durante il Festival:

14–16 giugno: 9.00–18.00

14 giugno: 19.00–21.00, entrata gratuita per tutte le mostre

* entrata gratuita

** entrata con biglietto

 

 

UMET_NITKE – La mostra principale delle opere d'arte con merletti creati dagli studenti della Scuola del Merletto di Idrija in collaborazione con artisti e il Museo Civico di Idrija**

Museo Civico di Idrija, Castello Gewerkenegg, Galleria di Nikolaj Pirnat, Prelovčeva 9

Inaugurazione: 14 giugno alle 18.00

17 giugno–1 settembre, ogni giorno dalle 9.00 alle 18.00

La mostra intitolata UMET_NITKE ("Fili d'Arte") espone 8 diverse opere d'arte create dagli studenti della Scuola del Merletto di Idrija in collaborazione con artisti rinomati che vengono da paesi dove si insegna l'arte del merletto: Nande Rupnik, Danilo Jereb, Silva Karim, Svetozar Živković e Lea Lampe Živković, Breda Čuk, Mateja Ocepek, L'Associazione Artistica di Cerkno, David Ličen e Polona Ličen. Insieme con gli studenti della Scuola del Merletto di Idrija, gli artisti hanno creato una serie di opere d'arte che rivela un mondo misterioso dove si intrecciano fili, colori, dimensioni e materiali. Il merletto di Idrija come mezzo artistico in diverse tecniche racconta la storia della collaborazione, delle sfide, del conoscimento del nuovo e dell'imparare in un modo creativo.

 

Testo: Meta Gregorač, Scuola del Merletto di Idrija

 

UMET_NITKE Autori: Polona e David Ličen, gli studenti della Scuola del Merletto di Idrija, sezione di Vipava. Foto: M. Gregorač

RIUNIONI ALLA TAVOLA FESTIVA

La Galleria di Santa Barbara, Mestni trg 14**

Inaugurazione: 14 giugno alle 19.00

Quest'anno, il tema principale della mostra dell'Associazione delle Merlettaie di Idrija è quella della riunione e dell'incontro. La gente si incontra in diversi modi e in una vasta gamma di occasioni, ma le nostre agende piene e lo stile di vita moderno ci costringono di trattare queste riunioni in modo abituale e automatico. Ci incontriamo a casa, nel vicinato, sulla strada, al lavoro e a scuola, però i nostri incontri sono costretti dalle regole del galateo e li trattiamo come eventi automatici e troppo spesso soltanto superficiali, eventi che non vanno oltre a saluti educati, sorrisi di routine e strette di mano deboli. Le riunioni alla tavola sono una delle forme più frequenti dell'incontro tra la gente. Forse è proprio questo aspetto che ormai ha perso il suo valore e la bellezza dei momenti che si trovano in un incontro vero e proprio. Le opere esposte cercano di trasportare il visitatore nel mondo delle ricchezze delle riunioni alla tavola, in un viaggio che ci porta tra le quattro stagioni e i giorni festivi che fanno parte della nostra vita. Ogni tavola racconta la propria storia arricchita dal linguaggio del merletto di Idrija. Che siano la nostra ispirazione per le nostre riunioni alla tavola gli intrecci dei fili, la bellezza dei disegni e l'amore con cui sono stati creati i merletti. Prendiamoci il tempo per la bellezza offerta dalle riunioni alla tavola, sia quelle quotidiane che quelle festive, e lo arricchiamo con l'amore.

 

Testo: arh. Anica Kovačič, Associazione delle Merlettaie di Idrija

 

Autrice dei disegni: Irma Pervanja. Autrici dei merletti: membri dell'Associazione delle Merlettaie di Idrija

"GUARDA COSA SO FARE!" 2019 – mostra annuale dei merletti creati da bambini e giovani – studenti della Scuola del Merletto di Idrija**

Scuola del Merletto di Idrija, Prelovčeva 2

17 giugno–1 settembre:  giorni lavorativi e sabato 9.00–15.00, mercoledì 9.00–19.00, domenica e giorni festivi: chiuso.

Guarda cosa so fare! è il titolo della mostra annuale dei merletti creati dagli studenti e dalle studentesse della Scuola del Merletto di Idrija. Ogni anno in giugno vengono esposte alcune opere create durante l'anno scolastico e in cui i bambini e i giovani hanno investito non solo una gran parte del suo tempo libero, ma anche una parte di loro stessi. Sono proprio questi bambini e giovani che mantengono il patrimonio immateriale del Merletto di Idrija che è iscritto nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità.

Anche quest'anno, per la 14-esima volta, i visitatori del Festival del Merletto di Idrija avranno la possibilità di votare per il merletto più bello. La votazione avrà luogo dal 14 al 16 giugno fino alle 14.00. Alle 15.00 verranno pubblicati i risultati e assegnato il premio alla migliore merlettaia, ma anche ad un(a) votante fortunat(o/a).

 

Testo: Metka Fortuna, Scuola del Merletto di Idrija

 

Autore del disegno: sconosciuto, archivio della Scuola del Merletto di Idrija. Autrice del merletto: Ines Čuk, studentessa della Scuola del Merletto di Idrija. Foto: Robert Zabukovec

 
"URŠKA PIRC: VIVERE (CON) IL MERLETTO DI IDRIJA*

Museo Civico di Idrija, Castello Gewerkenegg, La Piccola Galleria 

 

Urška Pirc viene da Idrija ed è laureata nel design tessile. Ha vissuto con il merletto di Idrija dalla sua infanzia, quando ha cominciato di imparare l'arte del merletto dalla nonna Marija e dalla sua vicina Mira. Le sue creazioni sono già state ammirate in numerose manifestazioni come Il Concorso della Miss del Merletto di Idrija (2005), La Creatività nel Merletto (2007) e Lo Spettacolo di Moda del Merletto di Idrija (2011). Questa mostra retrospettiva è divisa in tre parti: vestiti di moda, biancheria intima e abbigliamento in stile urban con stampa. Tutte e tre parti sono interconnesse dal merletto di Idrija, che a volte sembra modesto e delicato come un respiro, poi intenso e colorato, e infine giovanile e giocoso. Sempre, però, è caratterizzato dall'energia della sua creatrice che usa il merletto per infondere i tessili con nuove esperienze, sensazioni e sogni. Perché creare (con) il merletto di Idrija vuol dire vivere (con) il merletto di Idrija.

 

Testo: mag. Mirjam Gnezda Bogataj, Museo Civico di Idrija

Collezione "Papagallo", archivio di Urška Pirc. Foto: R. Zabukovec, 2007.

"CONOSCO UNA MERLETTAIA CHE INTRECCIA FILI BIANCHI, BIANCHI …" – mostra dell'Associazione Artistica Cinober di Idrija

Galleria "PRI GOLITU", Mestni trg 16*

17–22 giugno: 16.00–19.00

L'archetipo delle donne di Idrija che, da sole o in gruppi, intrecciano abilmente i fili con i fuselli di fronte al tombolo per creare dei bellissimi merletti di Idrija, è il motivo che da sempre ha ispirato l'arte. In questa mostra viene celebrato il merletto di Idrija, questo capolavoro delle nostre mamme, mogli e ragazze che nel corso della loro vita, con le loro abilità e il loro sforzo, assieme ai loro mariti (che di solito erano minatori), contribuivano al benessere, alla cultura e alla reputazione delle loro famiglie. Questa tradizione vive ancora oggi. Le opere d'arte esposte in questa mostra cercano di mostrare il nostro rispetto e entusiasmo per il merletto di Idrija e per le donne diligenti che hanno creato e continuano a creare questi capolavori con destrezza, amore e pazienza.

 

Testo: Nande Rupnik, Associazione Artistica Cinober di Idrija

Vera Kostanjšek: Merlettaia, colori acrilici su tela.

SULLE ALI DELLA FANTASIA*

Il sottopassaggio del Magazin, Ulica sv. Barbare 4-5

 

Nel 2018, l'apertura nel soffitto del sottopassaggio del Magazin, un magazzino usato nel passato per conservare il grano, è stata adattata in una specie di galleria galleggiante per il merletto di Idrija moderno. Quest'anno, l'apertura sarà il punto di partenza per il volo sulle ali della fantasia di uno stormo di rondini bianche e nere. Il concetto è stato creato da Mateja Holjevac, studentessa del design tessile presso la Facoltà Politecnica di Lubiana, sotto la guida della professoressa Marija Jenko. I disegni originali della studentessa per i merletti sono stati perfezionati dalle merlettaie Mira Guzelj, Milena Kalan Frančeškin, Marija N. Boškovič, Vera Kostanjšek, Anica Uršič, Marta Logar, Anica Loverčič, Valerija Krivec, Marica Kosmač e Albina Štucin, tutte membri dell'Associazione delle Merlettaie di Idrija.

 

Testo: prof. Marija Jenko, Facoltà Politecnica di Lubiana

Autrice del disegno: Mateja Holjevac. Autrice del merletto: Marija Kosmač.

 

DISEGNI DI PIANETE MODERNE ISPIRATE DALLE OPERE D'ARTE DI HELENA KOTTLER VURNIK*

Chiesa della Santa Trinità, Idrija

Apertura esposione: 16 giugno alle ore 13:00


 

Per celebrare il 50. anniversario della consacrazione della chiesa parrocchiale di San Giuseppe Lavoratore verrà presentata nella Chiesa della Santa Trinità a Idrija una serie di pianete disegnate dalle studentesse della Facoltà Politecnica di Lubiana. Le pianete sono state create sotto la guida delle loro professoresse nell'ambito dell'iniziativa del Centro Architettonico della Slovenia che si impegna di includere in vari modi le opere degli architetti e artisti sloveni nella vita contemporanea. Nelle sue idee, le studentesse hanno incluso anche i merletti di Idrija abilmente creati dai membri dell'Associazione delle Merlettaie di Idrija. La mostra è il prodotto della collaborazione tra i Comuni di Idrija e Radovljica per mantenere e valorizzare il patrimonio culturale sloveno.

 

Testo: Prof. Marija Jenko, Facoltà Politecnica di Lubiana

Foto: archivio della casa di Vurnik, Radovljica.

Fonte della foto: https://www.ng-slo.si/si/razstave-in-projekti/razstava/helena-vurnik?id=4248

 

Autrice: Karmen Hočevar.

 
INFIORESCENZA – mostra-vendita della gioielleria d'argento unica con il merletto di Idrija*

​Studio Koder, galleria e vendita del merletto di Idrija, Mestni trg 16, Idrija

 

La collezione intitolata "Infiorescenza" è il prodotto della collaborazione tra Tina Koder Grajzar, progettista e disegnatrice di originali merletti di Idrija, e Biljana Klekačkoska, disegnatrice macedone di gioielleria moderna d'argento. Le due disegnatrici collaborano insieme nell'ambito della loro marca Zaplet ("Intreccio"). Dopo il loro progetto rinomato intitotato Boginja in zmaj ("La dea e il drago") che nel 2015 è stato presentato nell'AteljeGalerija a Lubiana e nella Galleria Nazionale di Skopje, le artiste presentano a Idrija la loro nuova collezione di gioielleria che unisce la raffinatezza dell'argento e la delicatezza del merletto di Idrija.

 

Testo: Tina Koder Grajzar, artista indipendente

L'orecchino "Infiorescenza". Foto: Biljana Klekačkoska

FIORI PER IL 20. ANNIVERSARIO – mostra merletti dell'Associazione delle Merlettaie Marjetica di Cerkno*

Dom upokojencev Idrija, Arkova ulica 4

 

I fiori, con i loro colori affascinanti, profumi allettanti e forme particolari, creano emozioni positive in noi, e un mazzo di fiori è un bel regalo in numerose occasioni. Quest'anno abbiamo ottenuto questo regalo dai membri dell'Associazione delle Merlettaie Marjetica di Cerkno che celebrano il 20. anniversario dell'Associazione. Si tratta di un mazzo molto particolare – consiste di disegni di numerose autrici e autori, di una vasta gamma di motivi floreali e di numerose tecniche del merletto, ed è stato creato con amore e interconnesso in un insieme sotto la guida della mentrice.

 

Testo: mag. Mirjam Gnezda Bogataj, Museo Civico di Idrija

Merletto creato da Marija Obid Dolenc. Disegno: Irma Pervanja. Foto: Stana Frelih.

Concorso Nazionale del Merletto per il Premio di Ivanka Ferjančič

concorso, Trg sv. Ahaca

 

16 giugno

11.00: sfilata dalla Scuola del Merletto di Idrija della Banda Musicale dei Minatori di Idrija e dei partecipatori al concorso

11.30–12.30: concorso, Trg sv. Ahaca

Ogni anno, la domenica del Festival, la piazza del Trg sv. Ahaca è piena di diverse generazioni di creatori di merletti che si impegnano per vincere il premio del concorso in cui, in un tempo limitato, cercano di creare il merletto più bello e tecnicamente corretto.

I partecipanti nel concorso per bambini si sono qualificati sulla base dei risultati ottenuti in concorsi scolastici precedenti.

Gli adulti sono invitati ad iscriversi al concorso scegliendo la tecnica del punto Idrija oppure le techniche del mezzo punto e il punto traforato.

Per i partecipanti adulti si accettano iscrizioni entro il 13 giugno 2019 presso la Scuola del Merletto di Idrija, Prelovčeva 2, 5280 Idrija, oppure per e-mail (info@cipkarskasola.si) o telefono (+386 (0)5 37 34 570).

 

Testo: Metka Fortuna, Scuola del Merletto di Idrija

Scena dal concorso nazionale del merletto a tombolo di Idrija. Foto: Samo Trebižan.

Un pezzo di me stesso – laboratorio del merletto a tombolo per adulti

​Scuola del Merletto di Idrija, Prelovčeva 2

15 giugno: 9.00–13.00

Invitiamo i visitatori del Festival del Merletto di Idrija a entrare la Scuola del Merletto di Idrija e osservare le merlettaie durante la creazione del merletto di Idrija che verrà usato come accessorio di moda e, arricchito dall'amore, forse adornerà la merlettaia stessa o sarà dedicato a una cara persona come regalo per un'occasione speciale.

 

Per partecipare all'evento è obbligatorio iscriversi al laboratorio presso la Scuola del Merletto di

Idrija per telefono (+386 5 37 34 570) o per e-mail (info@cipkarskasola.si). Le iscrizioni si accettano

fino ad esaurimento dei posti disponibili ovvero al più tardi entro il 13 giugno 2019.

 

Testo: Metka Fortuna, Scuola del Merletto di Idrija

Merletto a tombolo. Archivio della Scuola del Merletto di Idrija. Foto: Jani Peternelj.

 
Punto Idrija, una tecnica del merletto di Idrija – lezione e presentazione della gara d'appalto per un concorso internazionale

Centro del Merletto di Idrija, Prelovčeva 2

15 giugno alle 15.00

La lezione tenuta da mag. Mirjam Gnezda Bogataj, consulente museale presso il Museo Civico di Idrija, e Stana Frelih, professoressa presso la Scuola del Merletto di Idrija, presenterà il punto Idrija, la tecnica più nota del merletto di Idrija. La lezione spiegherà la storia dello sviluppo del punto Idrija, alcune note creatrici di disegni nonché le diverse possibilità d'uso di numerosi disegni per fare merletti con questa tecnica.

Inoltre, sarà presentata la gara d'appalto di un concorso internazionale del merletto a tombolo che il Festival del Merletto di Idrija sta organizzando di nuovo per la prima volta dopo un iato di 10 anni.

 

Testo: Metka Fortuna, Scuola del Merletto di Idrija, e mag. Mirjam Gnezda Bogataj, Museo Civico di Idrija

Autrice del disegno e della foto: Maja Svetlik, Scuola del Merletto di Idrija, ispirato da una foto di Eva Petrič. Autrice del merletto: Valerija Pavšič.

»Ed il Merletto più Bello è...«

Trg sv. Ahaca-Piazza di Sant'Acacio

16 giugno alle 15.00

Premiazione di studenti e studentesse per la conclusione della formazione nella Scuola del Merletto di Idrija

"E il merletto più bello è…" – Annuncio dei risultati del voto per il merletto più bello della mostra "Guarda cosa so fare!" 2019

Premiazione di certificati di origine geografica controllata "Il Merletto di Idrija"

Annuncio delle merlettaie migliori del Concorso nazionale del merletto a tombolo per il premio di Ivanka Ferjančič

Esposizione Permanente al Museo Civico di Idrija: MERLETTO DI IDRIJA, UNA STORIA SCRITTA IN FILO

Museo Civico di Idrija, Castello Gewerkenegg, Strada Prelovčeva 9

Ogni Giorno dalle 9:00 alle 18:00

Idrija è un famoso centro produttivo di merletto, noto sia localmente che all'estero. In questa esposizione seguiamo la storia del merletto fatto a mano di Idrija, insieme alle storie dei suoi creatori: i creatori di merletto che hanno venduto le loro opere per secoli, per migliorare la situazione economica delle famiglie di minatori. In passato, il mercurio di Idrija ha viaggiato in tutto il mondo, e così ha fatto anche il merletto di Idrija. Solo pochi pezzi restarono a casa. I più belli sono stati raccolti nell’esposizione, per portarci dal passato al presente, in cui il merletto di Idrija si sta guadagnando un posto importante nelle sfilate di moda di noti stilisti Sloveni.

Una postazione speciale è dedicata alla tovaglia da dodici persone realizzata per Jovanka Broz da 20 dei più abili creatori di merletti di Idria: questo fu uno dei più grandi regali diplomatici mai prodotti in merletto; ed è il più grande prodotto in merletto ancora integro degli anni ’70.

 

Testo: mag. Mirjam Gnezda Bogataj, Museo Civico di Idrija

 
 Original with Idrija bobbin-lace

Exhibition of photographs and creations

Kendov dvorec, Sp. Idrija

8 June – 30 June 

1

Regardless of the age, Idrija bobbin-lace can add a touch of tenderness and femininity to one’s clothes.

Creations and fashion accessories created at the Idrija Bobbin-Lace School, designed by Maja Svetlik and made by several lace-makers, caught into the photographic lens of Robert Zabukovec.

 

 

 

 

 

1

 

Cookie per analisi
Sono utilizzati per registrare l'analisi di oscurità del sito Web e fornirci i dati per fornire un'esperienza utente migliore.
Cookie per social network
Cookie richiesti per i plug-in per la condivisione di contenuti da siti di social media.
Cookie per comunicare sul sito
I cookie consentono di registrarsi, contattare e comunicare attraverso il plug-in di comunicazione sulla pagina.
Cookie pubblicitari
Destinano pubblicità mirata in base alle attività degli utenti precedenti su altri siti.
Che cosa sono i cookie?
Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all’utilizzo e alla registrazione dei cookie.OK Ulteriori informazioni sui cookie